ricerca avanzata
case history » privati » parapetto con tondini raccolti - montichiari

PARAPETTO CON TONDINI RACCOLTI
MONTICHIARI


Il lavoro che andiamo a descrivere è un tipico esempio della capacità di Steely di risolvere alcuni problemi strutturali in cui si può incappare nella posa di un parapetto. Pur trattandosi di un prodotto abbastanza standard per Steely, la scala su cui deve appoggiare il parapetto presenta alcune piccole difficoltà. Queste sono rappresentate da piccoli particolari, insiti nella struttura stessa della scala, che vanno risolti, permettendo così al cliente di avere un lavoro finito ad opera d’arte.
Il primo problema è rappresentato dalla sicurezza. Quando dobbiamo soddisfare le esigenze di un cliente con dei bambini, la priorità di Steely è di mettere al primo posto la sicurezza dei piccoli abitanti della casa. Abbiamo quindi scelto di terminare il parapetto, nella parte superiore, con un tamponamento in vetro satinato fissato con pinze. Questa soluzione permette una completa affidabilità della tenuta in un punto particolarmente pericoloso, soprattutto quando abbiamo a che fare con dei bambini. Il cliente in questo modo è contento del lavoro e si sente sicuro nel lasciare il proprio figlio a giocare nel piano superiore della casa.
Il secondo problema è rappresentato dall’occhio della scala. L’occhio è abbastanza stretto e, in un primo momento, abbiamo fatto terminare i tondini di ogni singola rampa alla fine della rampa stessa. La soluzione però in fase di messa in opera si è rilevata sconveniente per due motivi: i tondini stessi, pur terminando con apposite chiusure arrotondate in acciaio inox, possono causare dei piccoli inciampi; inoltre l’andamento della scala non segue quello del muro alle sue spalle, poiché si crea un contrasto tra il movimento orizzontale dei tondini e la curva del muro (amplificata dalla finestra circolare presente). Abbiamo quindi deciso di unire i tondini delle due rampe, aggiungendo una sezione tonda, e saldando il tutto in opera. Il risultato è una continuità di movimento che si sposa a meraviglia sia con la scala che con la parete dell’abitazione.
Steely è attenta a risolvere i piccoli inconvenienti che il cliente può trovare nella realizzazione, garantendogli un prodotto che soddisfa appieno le sue aspettative.
Specifiche tecniche del parapetto:
Montanti verticali in tubolare tondo in acciaio inox AISI 304 d=42,4mm
Correnti orizzontali realizzati con 5 tondini in acciaio inox AISI 304 d=12mm fissati esternamente al montante
Corrimano superiore in tubolare tondo in acciaio inox AISI 304 satinato d=42,4mm